Valore non valido
Valore non valido

Nuoto

nuoto@csibologna.it - La Commissione Tecnica riceve presso la sede del CSI su appuntamento.

Azzurra 91 CSI 8 medaglie ai Campionati Italiani e secondo posto in Coppa Brema

Azzurra ‘91 CSI: 8 medaglie ai Campionati Italiani e secondo posto in Coppa Brema!

Campionato Italiano Assoluto Primaverile di Nuoto: Azzurra ’91 CSI Bologna chiude con uno splendido bottino di 8 medaglie; 4 ori, 1 argento e 3 bronzi. Dati che riescono solo in parte a riassumere le imprese delle giornate di gara a Riccione, ma proviamo a metterle in fila.

Tris d’oro per Martina Carraro che domina in tutte e tre le prove della rana, 50, 100 e 200 metri, conquistando anche la qualifica ai prossimi Mondiali. 30”52, 1’07”07 e 2’25”96 le tre prestazioni cronometriche, per la dominatrice assoluta della specialità.

Entusiasmante anche la quarta e ultima delle medaglie d’oro conquistate dalle bolognesi. Nicoletta Ruberti si è infatti laureata Campionessa Italiana Assoluta per la prima volta nei 50 stile libero, con il tempo di 25”17. Nicoletta si aggiudica questo insperato, ma quanto mai meritato titolo, superando avversarie molto più accreditate di lei. I complimenti  vanno anche  allo staff di Viadana, che collabora da anni con la nostra società. Alla stessa finale partecipa anche Costanza Cocconcelli che, dopo la delusione della mancata medaglia dei 100 dorso, si tuffa con grande determinazione nella singola vasca dello stile libero, nuotando il fantastico tempo di 25”60 che la qualifica, oltre che per i Campionati Europei Giovanili, anche per i Mondiali Giovanili, che prevedono tempi limite ben più restrittivi.

Azzurra 91 CSI 8 medaglie ai 1

Una garanzia, nonostante il momento di forma non eccezionale, è sempre Ilaria Bianchi. Nuota i 100 delfino in 58”33, tempo che le permette conquistare la medaglia d’argento. Per lei anche un quarto posto nei 50 e un quinto nei 200 delfino.

La prima delle tre medaglie di bronzo arriva invece da Luisa Trombetti. La neo-dottoressa, giunge terza nei 400 misti, al termine di una gara condotta con grande intelligenza; il crono dice 4’42”92. La ragazza è poi “scappata” durante la manifestazione… proprio per laurearsi e rientrare velocemente a Riccione…bravissima!

Doppietta sul podio, infine, per la giovanissima Costanza Cocconcelli: apre il pomeriggio di finali con il tempo di 28”91 conquistando la sua prima medaglia di bronzo, ai Campionati Italiani Assoluti primaverili, nei 50 dorso. La seconda medaglia arriva nei 50 delfino, dove Costy nuota il suo personale in 26”96, tempo che le garantisce la qualifica per i mondiali giovanili e la sua seconda medaglia di bronzo individuale di questo campionato.

Azzurra 91 CSI 8 medaglie ai 2

Impossibile elencare tutte le altre prestazioni di rilievo.

Il nostro capitano, Mirco di Tora, chiude i 50 dorso in 25”79 al sesto posto.

Diletta Carli, nella serie finale degli 800 stile libero, chiude sesta con il tempo di 8’40”77.

All’esordio in una finale assoluta, anche Chiara Fontana, ha chiuso in settima posizione con il tempo di 4’52”31.

Nella finale dei 200 stile Alice Mizzau chiude al sesto posto con il tempo di 2’00”86.

Chiara Fontana domina letteralmente la finale giovani dei 200 misti, con il fantastico crono di 2’17”92, migliorando nettamente il suo primato personale.

Poco dopo, nella finale A dei 200 misti femminili, sono scese in acqua Costy e la neo dottoressa Luisa Trombetti, che hanno dato vita a un meraviglioso testa a testa fino all’ultimo metro. Prevale la Cocconcelli, che con il suo primato personale si aggiudica il quarto posto in 2’15”26,  tempo che la qualifica per i Campionati Europei Giovanili; Luisa giunge quinta con il buon crono di 2’15”32.

Finisce qui? Non ancora. La domenica si disputa come di consueto la Coppa Brema, il Campionato Italiano di Nuoto a Squadre.

Nella serie A Femminile, per il terzo anno consecutivo, Azzurra ’91 CSI Bologna è la seconda società sportiva italiana, subito dietro all’Aniene Nuoto Roma, società sportiva che ha potuto schierare, fra le altre, una staffetta “stellare” come quella composta da Di Pietro-Ferraioli-Panziera- Pellegrini nella 4 x 100 Stile Libero. Grandissime tutte le nostre ragazze che, con 105 punti, hanno messo in fila la Rane Rosse In Sport Milano (95), il Team Veneto (89) e la Rari Nantes Torino, quarta con 63 punti… Bravissime le nostre ragazze, quindi, e i nostri ragazzi, in una manifestazione indimenticabile dove, ovviamente, non poteva mancare tutto il sostegno del mondo natatorio italiano al giovane Manuel Bortuzzo che, con grandissima forza, sta affrontando la sua impegnativa rieducazione.

Azzurra 91 CSI 8 medaglie ai 3

Sedici squilli dai CriteriaSono iniziati venerdì 15 marzo i Criteria Nazionali Giovanili, primo grande appuntamento della stagione per i nostri colori. AzzurrA91 CSI & President si è presentata ai nastri di partenza con 14 atleti qualificati: 10 femmine e 4 maschi. Ai già veterani della manifestazione Beatrice e Costanza Cocconcelli, Alexia Ferri, Chiara Fontana, Rea Shehu, Greta Ongaro, Emma Zanni, Giulia Zambelli, Tommaso Baravelli, Leonardo Peluso e Nicolas Farina si aggiungono Erica Girotti, Victoria Balderacchi e Giovanni Mazzoni all’esordio assoluto.

A conferma dell’ottimo lavoro che viene svolto nel nostro vivaio di OndaBlu a Formigine dal tecnico Marco Raguzzoni, una magnifica Chiara Fontana vince 4 ori(200 misti 2’12″33, 400 misti 4’42″06, 100 dorso 1’00″09, 200 dorso 2’09″06). Due prestazioni superlative sulle distanze dei 200 e record dei campionati nei 400 misti Juniores. Ai primati personali si aggiungono anche due quarti posti nei 50 dorso e 200 stile.

In vista dei Campionati Italiani Assoluti di Aprile Costanza Cocconcelli si scalda, mettendo al collo cinque medaglie: 2 ori (50 delfino 26″75, 200 misti 2’11″63), 2 argenti (50 dorso 27″61, 400 misti 4’41″84) ed un bronzo (50 rana 31″99). Da segnalare 200 misti in cui domina in lungo ed in largo ed i 50 rana con il suo primato personale.

Non si accontenta di quattro medaglie Giulia Zambelli e ci stampa anche tre primati personali: oro nei 200 delfino (2’12″58), argento nei 100 delfino e 800 stile (1’01″38, 8’52″90), bronzo nei 200 stile (2’03″69).

Tiene alto l’onore del comparto maschile Leonardo Peluso che nei 200 rana, categoria Ragazzi, è secondo e terzo nei 100 rana.

L’ultima medaglia viene dalla staffetta 4×200 stile che con Costanza Cocconcelli (2’01″09), Beatrice Cocconcelli (2’05″63), Chiara Fontana (2’02″08) ed una superlativa Alexia Ferri (2’03″95), tocca la piastra per terza in 8’12″75 e stabilisce il nuovo record dell’Emilia Romagna. Anche la 4×100 mista si difende benissimo ed arriva ai piedi del podio in 4’09″51 (Chiara Fontana 1’01″51, Costanza Cocconcelli 1’08″13, Alexia Ferri 1’02″84, Beatrice Cocconcelli 57″03).

Fra le nostre atlete sono anche da ricordare la specialista del dorso Greta Ongaro che nuota tutte le distanze (30″06 1’03″86 2’15″91) con primato personale nei 50 e Beatrice Cocconcelli che sulle gare lunghe raggiunge tre primati fra personali e stagionali (200 misti, 200 stile, 400 misti). Infrangono i propri record anche Rea Sheu nei 50 dorso (29″46), Alexia Ferri nei 50 delfino (28″24) ed Emma Zanni nei 400 misti (4’52″09).

Possiamo dirci molto soddisfatti delle prestazioni dei nostri atleti e della professionalità dei loro tecnici. Non è solo per il medagliere che si arricchisce di 16 medaglie (7 ori, 4 argenti e 5 bronzi), non è solo per il terzo posto societario nella categoria Cadetti, ma pensiamo soprattutto al bellissimo gruppo che si è creato negli anni. I ragazzi, gli allenatori, i genitori ed i dirigenti che, anche nei momenti difficili, si sono dimostrati coesi ed affiatati, contribuendo tutti a creare i significativi risultati di queste stagioni.

Sedici squilli dai Criteria 1

al via il terzo periodoCorsi di nuoto per bambini ed adulti, per ogni età e livello. Le quote, per tutto il periodo, relative ai corsi di nuoto bambini/ragazzi (fini ai 16 anni) sono: 158€ per la frequenza bisettimanale 107€ per la frequenza mono-settimanale Le quote, per tutto il periodo, relative ai corsi di nuoto adulti sono: 198€ per la frequenza bisettimanale 132€ per la frequenza mono-settimanale Possibilità di prova gratuita.

4 marzo - 31 maggio 2019

 

Scarica qui il programma completo dei corsi

Il lunedì e il giovedì, dalla mattina alla sera, sono attivi i nostri corsi di nuoto alla Piscina di San Lazzaro di Savena!

Che sia per prendere l'abitudine ad una bella nuotata mattutina, o per rilassarsi dalle fatiche della giornata per conciliare meglio il sonno, le nostre attività sono aperte a tutte le età e regalano i tipici benefici che solo uno sport completo come il nuoto sa donare. 

Per tutte le informazioni, anche per quanto riguarda i corsi di Acquagym, vi invitiamo a contattarci al numero 389.026.67.76

 

Corsi di nuoto a San Lazzaro con CSI

 

Non solo gare per il nuoto CSI, a cavallo fra il 2018 e il 2019! Si è concluso infatti nella notte tra il 7 e 8 gennaio un bellissimo collegiale a Fuerteventura, isola delle Canarie (Spagna), che ha visto impegnati ben 21 atleti, di età compresa tra i 12 e i 18 anni.

Dal 28 dicembre al 7 gennaio i nostri ragazzi si sono infatti allenati duramente, al caldo, per preparare al meglio la seconda parte di stagione, che li vedrà assoluti protagonisti in moltissime manifestazioni.

Non solo nuoto, in questi 12 giorni, ma un grande numero di attività ricreative e rigenerative che hanno decretato il successo di questo collegiale, sia dal punto di vista della preparazione tecnica di alto livello, che da quello extra-natatorio (grande successo per l’attività di wind surf…).

Un grande ringraziamento va quindi alle società sportive Azzurra ‘91CSI  e Asd President, e ai genitori dei nostri ragazzi che, con il loro sostegno e aiuto, hanno permesso l’organizzazione di quest’inedita, grande trasferta.

Menzione di merito anche per i due tecnici accompagnatori, Luigi Ghini e Massimiliano Montanari, che nonostante il duro periodo di allenamenti sono riusciti nell’intento di far vivere nel miglior modo possibile questa incredibile esperienza.

L’esperimento è perfettamente riuscito, già si prepara la seconda edizione!

Collegiale invernale di nuoto Azzurra 91 CSI COLLAGE

Giulia Zambelli da San Lazzaro una nuova promessa del nuoto CSIProseguono i momenti belli e significativi per il nuoto targato CSI. Nel corso di una breve ma partecipata cerimonia svoltasi in Municipio prima di Natale, il Sindaco di San Lazzaro di Savena Isabella Conti ha voluto assegnare un’onorificenza alla giovanissima Giulia Zambelli, 13 anni, atleta della squadra di nuoto Azzurra ’91 CSI.

Per lei, una stagione entusiasmante, con la vittoria, fra gli altri, dei 100 metri delfino sia ai Campionati Italiani Invernali che a quelli Primaverili, nella sua categoria. Due medaglie d’oro che sono frutto di grandi sacrifici e che fanno ben sperare anche per questo 2019 appena iniziato.

“Impegno, umanità e dedizione, accanto ai risultati ottenuti sul campo, sono ciò che rendono gli atleti come Giulia un esempio da seguire per tutti”. Queste le graditissime parole del Sindaco. Brava Giulia!

Arianna Barbieri torna in vasca ed è subito podioNessuno poteva immaginare un ritorno migliore! La nostra atleta, tesserata per le  Fiamme Gialle e per il NC Azzurra 91 CSI Bologna, ha vinto la 4×100 stile libero della Coppa Brema, disputata prima di Natale in quel di Riccione.
 
Poter rientrare in gara in occasione della Coppa Brema 2018, prendendo parte alla staffetta, era il primo obiettivo che Arianna Barbieri si era prefissato, per il rientro in piscina dopo aver superato una forma tumorale definita Linfoma di Hodgkin, che l’aveva colpita lo scorso gennaio.
Missione compiuta, per la nostra atleta, che ha dovuto affrontare un percorso di cure lungo e tortuoso che l’ha vista uscirne vincitrice lo scorso agosto, segnando una tappa di grande importanza nella sua vita.
 
Il 10 agosto ha poi ripreso anche gli allenamenti di nuoto, rispettando le tabelle predisposte dai propri allenatori.
 
Olimpionica a Londra 2012, tre argenti conquistati agli Europei 2012 nei 50 e 100 dorso e nella 4×100 mista, unica italiana a medaglia agli Europei nei 100 dorso fino a pochi mesi fa, prima che Carlotta Zofkova vincesse il bronzo a Glasgow, Arianna Barbieri è riuscita nel suo intento disputando la 4×100 stile libero insieme alle compagne di squadra del NC Azzurra 91 CSI Bologna:  Costanza Cocconcelli, Ilaria Bianchi e Nicoletta Ruberti.
 
Le quattro ragazze, si sono superate, contribuendo alla vittoria finale di squadra, in occasione della Fase Regionale del Campionato Nazionale a squadre di nuoto – Coppa Caduti di Brema, disputatasi a dicembre Riccione.
 
“La mia prima gara – scrive Arianna Barbieri sul suo Instagram – Devo ammettere che dentro gli occhialini c’è stata qualche lacrima (tutta colpa dello speaker che mi ha fatta emozionare!). Ringrazio davvero tutti per il tifo, credo di poter dire di essere tornata”
 
Per NC Azzurra 91 CSI Bologna un finale di stagione a dir poco epico. Il primo posto conquistato a livello regionale (superate CN Uisp e Imolanuoto) con complessivi 12.667 punti ha voluto significare, per adesso, il secondo posto assoluto a livello nazionale. Vicinissima la corazzata Circolo Canottieri Aniene (Pellegrini, Quadarella…) con 12.912. Alle spalle sono state invece lasciate le milanesi dello Sport Rane Rosse, il Team Veneto e l’Aurelia Nuoto… buon 2019! 
 

La nazionale di nuoto è in partenza per la 14esima edizione dei Campionati Mondiali di Nuoto in Vasca Corta, in programma ad Hangzhou, in Cina, dall'11 al 16 dicembre. Convocati 32 atleti, 22 uomini e 10 donne. Le batterie si disputeranno alle 9:30 locali, le 2:30 italiane, mentre le Finali alle 19:00, mezzogiorno da noi.

Il nuoto CSI in partenza per Hangzhou la Cina è vicina 2Dopo gli ottimi risultati di Azzurra ’91 CSI Bologna ai recenti analoghi Campionati Italiani di Riccione, soprattutto in campo femminile, con 14 medaglie conquistate e il quinto posto assoluto di squadra, sono due le nostre ragazze convocate. Si tratta di Ilaria Bianchi e Martina Carraro, rispettivamente per la specialità del delfino e della rana, oltre alla possibilità per loro di far parte delle staffette mondiali azzurre. Una nuova avventura che ci riempie di gioia!  

Hangzhou è la sede dei Campionati del Mondo, ed è una delle città più fiorenti e moderne di tutto il paese, distante circa 100 km Shanghai; deve la sua importanza alla sua posizione strategica, all’estremità meridionale del Grande Canale, ed ha una ricca e lunga storia.

Le competizioni si terranno nella piscina “temporanea” allestita ad hoc all’interno del modernissimo Tennis Centre dell’Hangzhou Olympic and International Expo Centre, dove circa 1000 atleti, in rappresentanza di 170 paesi, si contenderanno i titoli in palio.

DELEGAZIONE ITALIANA       

Atlete (10): Ilaria Bianchi (CN Azzurra ’91 CSI), Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika), Martina Carraro (CN Azzura ’91 CSI), Ilaria Cusinato (Fiamme Oro / Team Veneto), Elena Di Liddo (CC Carabinieri /CC Aniene), Erica Musso (Fiamme Oro), Margherita Panziera (Fiamme Oro / CC Aniene), Simona Quadarella (Fiamme Rosse / CC Aniene), Federica Pellegrini (CC Aniene), Carlotta Zofkova (Carabinieri / Imolanuoto). 

    

Il nuoto CSI in partenza per Hangzhou la Cina è vicina 2Atleti (22): Domenico Acerenza (CC Napoli), Federico Burdisso (Tiro  a Volo), Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport),  Matteo Ciampi (Esercito / Nuoto Livorno), Piero Codia (Esercito / CC Aniene), Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto), Gabriele Detti (Esercito / In Sport), Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro / NC Brebbia), Filippo Megli (Carabinieri / FlorentiaNuotoClub), Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino), Davide Nardini (Genova Nuoto), Marco Orsi (Fiamme Oro / CN Uisp Bologna), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto), Luca Pizzini (Carabinieri / IC Bentegodi), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare / Aurelia Nuoto), Matteo Restivo (Carabinieri / FlorentiaNuotoClub), Matteo Rivolta (Fiamme Oro), Simone Sabbioni (Esercito / Swim Pro SS9), Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto), Andrea Vergani (Carabinieri / Nuotatori Milanesi), Lorenzo Zazzeri (Esercito / FlorentiaNuotoClub), Mattia Zuin (Fiamme Oro / Nottoli Nuoto). 

Staff tecnico: capo delegazione Roberto Del Bianco, direttore tecnico Cesare Butini, tecnici federali Stefano Franceschi, Matteo Giunta, Gianni Leoni, Stefano Morini e Claudio Rossetto; tecnici Christian Minotti e Antonio Satta; medico federale Lorenzo Marugo; fisioterapisti Stefano Amirante e Paola Moreschi. Relazioni esterne Laura Del Sette; ufficio stampa Valerio Salvati.

L'editoriale

Tutto il mondo, il presente e il futuro della nostra associazione.

Primavera 2019. E’ il tempo della ripresa dell’attività sportiva, per i più sedentari dopo un inverno dedicato magari al riposo. Tempo dell’inizio delle attività all’aria aperta...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok