Valore non valido
Valore non valido

Nuoto

nuoto@csibologna.it - La Commissione Tecnica riceve presso la sede del CSI su appuntamento.

partenza da urlo finali regionali 5Si è concluso per gli atleti di Azzurra’91 CSI e President il primo fine settimana di Finali Regionali di categoria a Forlì. Nelle giornate di sabato e domenica pomeriggio sono scese in acqua le nostre ragazze, che hanno ottenuto numerose medaglie e buoni riscontri cronometrici.

Costanza Cocconcelli, prodotto del vivaio dello Spiraglio, ha fatto registrare il nuovo record regionale della categoria juniores nei 100 dorso, abbattendo per la prima volta il muro del minuto, nuotando in 59.97! Oltre a questa grande prestazione, la nostra giovane atleta si è aggiudicata i 50 stile (26.09), i 50 dorso (28.03), i 200 misti (2.18.26) i 100 delfino(1.01.22) e ha trascinato il nostro quartetto di staffettiste, composto anche da Gaia Gavazzoni, Ludovica Peluso e  Emma Zanni al primo posto nella 4x200 stile e al secondo posto nella 4x100 stile.

Anche Chiara Fontana, che si allena con i cugini di Formigine, è stata assoluta protagonista in questa prima parte di finali, aggiudicandosi ben 4 medaglie d’oro nei 200 e 400 misti (2.20.37 e 4.53.87) nei 200 delfino (2.19.37) e nei 100 dorso in 1.02.79. Chiara era presente anche nelle due meravigliose medaglie d’oro vinte nelle staffette 4x100 stile e 4x200 stile, in quest’ultima, insieme alle altre bimbe terribili, Beatrice Cocconcelli Greta Ongaro e Giulia Zambelli, ha fatto registrare il nuovo record regionale della categoria ragazzi con il tempo di 8.39.03.

Altra buona notizia, primo pass per i Campionati Italiani di Categoria per Elena Vincenzi nei 100 delfino che si aggiudica l’oro con il tempo di 1.07.98. Molto bene anche Emma Zanni prima nei 200 delfino (2.18.67) 400 stile (4.27.26) 400 misti (4.56.95) in tutte le gare strappa il pass per i Criteria.

Due medaglie d’oro, una d’argento e una di bronzo per un ottima Beatrice Cocconcelli, rispettivamente nei 200 stile (2.06.45), 400 stile (4.29.54) 200 misti (2.22.07) 50 stile (27.35).

Brava ed eclettica Greta Ongaro che nuota i suoi personali nei 200 misti (2.26.07) non lontano dal tempo limite per i Criteria, e vince due medaglie di bronzo nei 100 dorso (1.05.60) e nei 100 delfino (1.06.01).

Ottime prestazione per Giulia Zambelli, altro prodotto del florido vivaio Spiraglio, che si aggiudica i 200 delfino con il gran tempo e primato personale di 2.18.76, i 200 stile (2.09.58), i 400 stile (4.32.55) e i 400 misti (5.17.67).

Queste le altre medaglie femminili delle giornate:

Gaia Gavazzoni argento nei 50 e 100 dorso (30.75/1.06.54)

Ludovica Peluso argento nei 200 misti juniores (2.24.66)

Erica Girotti argento nei 100 e 200 delfino ragazze (1.08.93/2.32.32)

Laura Rondelli  bronzo 100 dorso junior (1.07.21)

Martina Pittalà bronzo nei 100 dorso cadetti (1.04.37)

Giada Girotti bronzo nei 400 misti (5.02.52) e 400 stile (4.21.59) cadetti

Il settore maschile, che ha gareggiato soltanto la domenica mattina, ha fatto segnalare le ottime prestazioni del giovanissimo Leonardo Peluso che con due splendidi primati personali nei 100 rana (1.08.94) e 200 misti (2.17.08) coglie il pass per i Criteria vincendo due medaglie d’oro.

Le altre medaglie maschili sono state vinte da:

Andrea Simoni oro nei 400 stile ragazzi (4.23.06)

Leonardo Spila argento nei 200 delfino ragazzi (2.21.84)

Tommaso Baravelli argento nei 100 rana juniores (1.06.91)

L’appuntamento si focalizza ora nel prossimo fine settimana, dove gli atleti assoluti saranno impegnati nel VII Trofeo Città di Milano, mentre il gruppo dei più giovani parteciperà alla seconda e terza giornata di finali regionali di categoria a Forlì.

partenza da urlo finali regionali collage

L'editoriale

Se non ora, quando?

MAGGIO 2018 Riportiamo la Relazione sulla Gestione del Comitato Provinciale, presentata all’Assemblea Annuale Ordinaria del 16 aprile 2018.

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi