Valore non valido
Valore non valido

Pallacanestro

Diretto 051 641 29 13 pallacanestro@csibologna.it La Commissione tecnica riceve su appuntamento c/o la sede CSI. Ricevimento Giudice Unico lunedì 16 - 18.

Campionati open maschili-femminili pallacanestro@csibologna.it - Pronto Basket: 339 34 61 102

Campionati giovanili-minibasket basketgiovanile@csibologna.it. Pronto Basket: 335 83 74 764

212 finali Torneo dAutunno 8 Memorial Mirko ParentiLe 2 FINALI (Elite e Gold) del Torneo d'Autunno - 8° Memorial Mirko Parenti", si disputeranno SABATO 2 DICEMBRE,
presso il Palasport "Roberto Ferrari " di Castel San Pietro Terme (viale delle Terme, n. 840):

* ore 19,15 FINALE ELITE (FUTURA - COLORI UNITI);
* ore 21,00 FINALE GOLD (SHOHOKU - ASD HOME CASTELLO 2010).

Al termine di ogni finale verranno effettuate le PREMIAZIONI!

Al CSI è sempre Basket City. Hic Sunt Leones Thunder 1

Tanti amici, sorrisi, premiazioni, grandi emozioni come sempre per la presentazione del Campionato Provinciale di Pallacanestro Open Seniores C.S.I. Bologna, che si è tenuta presso il Salone “Marconi” di Emilbanca, storico partner del Centro Sportivo Italiano.

Al CSI è sempre Basket City. Hic Sunt Leones Thunder 2

E sono stati tanti i premi consegnati nel corso della serata, a partire da tre realtà storiche del nostro movimento, che hanno raggiunto quest’anno alcuni prestigiosi traguardi.

Per Lar Basket e Art.Bo sono stati trenta gli anni di attività. Per il San Mamolo del presidente Romano Lanzarini sono addirittura quarantacinque, festeggiati alla grande nel corso di una sentita celebrazione, qualche settimana fa. Un percorso molto lungo che ha sempre accompagnato, come sottolineato anche dalle parole del presidente, il cammino del Comitato Provinciale C.S.I. di Bologna.
A seguire, i festeggiamenti per la conquista di ben due Campionati del Mondo! In entrambi i casi le Nazionali impegnate nelle due diverse competizioni vantano, infatti, una folta rappresentanza bolognese, targata C.S.I.

Si tratta della Nazionale Italiana di Basket Over 40, guidata da coach Vincenzo Ritacca che, grazie anche alle prestazioni dei vari Colendi, Calanchi, Tassinari e Stignani ha trionfato l’estate scorsa in quel di Montecatini Terme. Stessa sede per i Mondiali Over 50, dove i ragazzi di Niccolò Rocco di Torrepadula hanno battuto i pari età di tutto il mondo, guidati addirittura da coach Alberto Bucci.

Presentazione della commissione tecnica, del gruppo arbitri, un’occhiata ai regolamenti e poi si passa al momento magico, quello dell’esposizione dei gironi e dei calendari.
Saranno ben 56 le squadre al via (dieci le squadre nuove arrivate), tutte impegnate a provare a succedere ai campioni in carica del “Bologna Gadgets Futura Basket” e a tutti gli altri vincitori delle diverse categorie.
Un programma ricchissimo fra tornei di apertura e chiusura, contest settimanali, premiazioni individuali e di squadra e moltissime altre sorprese…

Opening game già esaltante: al PalaCaselle di San Lazzaro di Savena in gara giovedì 2 novembre alle ore 21.30 “Hic Sunt Leones” e “Thunder Basket”!

Al CSI è sempre Basket City. Hic Sunt Leones Thunder 3

 

Stasera 30 ottobre, la Presentazione del Campionato Provinciale CSI di Pallacanestro Seniores Maschile 2017/2018.
Siamo ospiti di EMILBANCA. Appuntamento dalle ore 20.30 presso il salone "Marconi" di EMILBANCA, via Trattati Comunitari Europei 1957-2007, n .19, di fianco al Centro Commerciale Meraville.
Vi aspettiamo numerosi!

Presentazione del campionato seniores maschile pallacanestro

Playground ottima finale per Mulino Bruciato CSI BolognaE’ stato il Magnifico Rettore dell’Università di Bologna Francesco Ubertini ad alzare il trofeo della 36esima edizione del Playground dei Giardini Margherita, abbinato Marzocchini, grazie alla vittoria della Matteiplast “griffata” CUS Bologna che ha sconfitto nella finale, molto nettamente, il Mulino Bruciato CSI Bologna, in quella che è stata definita (e non da noi) come la partita meno entusiasmante della storia quasi quarantennale del torneo…

Oggetto della disputa, la provenienza della squadra campione, una compagine vera e propria fatta di giocatori selezionati da tempo e affiatati fra loro, con tanti allenamenti insieme alle spalle, uno staff tecnico stabile e, non ultimo, il fatto di utilizzare il Playground come “prova generale” prima della disputa dei Campionati Europei Universitari… Niente a che vedere, quindi, con i ragazzi del Mulino Bruciato, tipica compagine da campetto, con uno staff tecnico creato ad hoc ed il solito mix di giocatori esperti e di buon livello insieme a semplici appassionati ed amatori, molti dei quali si sono conosciuti e presentati fra loro in Piazzale Jacchia, pochi minuti prima dell’esordio. Il tutto nella migliore tradizione di questo torneo che rappresenta, da sempre, un’icona della passione cittadina per il basket e un modello imitato in tutt’Italia e non solo.

Complice la bella stagione e il ritrovato entusiasmo per la pallacanestro bolognese (sia essa targata Virtus, Fortitudo, Andrea Costa, Progresso, Libertas o Bradipi…) centinaia e centinaia sono stati gli spettatori per ciascuna delle serate, per una manifestazione che, risultato finale a parte, ha comunque garantito tre settimane di grande spettacolo e perfetta organizzazione. Con i soliti ingredienti: dai vip e le stelle dello sport a bordocampo fino alla briscola di inizio serata alla quale affidare la scelta delle panchine, per l’ennesimo miracolo messo in scena da Simone Motola e dal suo staff: il dress code rappresentato dalle loro divise bianche a pois color oro resterà a lungo nell’immaginario di tutti i presenti.

Ottimo anche il cammino del Mulino Bruciato, guidato dal mitico Luca “Bat” Sterpi, con Marco Manservisi, il dott. Riccardo Cagali e l’onnipresente Francesco Nanni, anima del gruppo e ideatore del bel connubio con il CSI Bologna.

Poco accreditati alla vigilia (obiettivo massimo al quale aspirare, la semifinale) gli arancio-nero-grigi (bellissima la divisa) hanno iniziato a carburare nel girone di qualificazione. Due le vittorie riportate (contro BV Infissi Art Bo e Angelica Trasporti) e una sola sconfitta (di misura contro la fortissima Kaffeyna Koy’s). Agile la vittoria ai Quarti di Finale contro la pur valida #sempreminors. Sorprendente il successo in Semifinale contro la favoritissima Orplast Supermercati.

Nella Finalissima, come detto, netta sconfitta per 104 - 84 contro Matteiplast in una partita già compromessa nei primi minuti (41 i punti subiti nel primo quarto…), dalla quale il Mulino Bruciato usciva comunque fra gli applausi con il titolo di sorpresa e vincitore morale.
Onore quindi a tutti i ragazzi scesi in campo nelle diverse serate: Conversano, Cutolo, De Pascale, Grilli, Liburdi, Minghetti, Montanari, Montano, Picciolini, Pignatti, Ranuzzi, Sterpi.

E l’appuntamento è già per la 37esima edizione…

L'editoriale

Formazione: la Cenerentola che diventa Principessa…

FEBBRAIO 2020. Nel velocissimo susseguirsi degli avvenimenti sportivi, a tutti i livelli, è ormai difficile soffermarsi a riflettere su quello che accade intorno a noi. E’...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.