Valore non valido
Valore non valido

A Ceretolo un nuovo impianto sportivo garantisce Gianluca Pagliuca 2

Un nuovo impianto sportivo che nasce, è sempre una bella notizia. Così è stato anche a Ceretolo di Casalecchio di Reno dove la società sportiva locale ha presentato il nuovo campo da calcio in erba sintetica, omologato per il calcio a 9 e dalle misure di m. 70 x 45. Tutto questo è stato possibile grazie alla modifica del vecchio campo di allenamento, che presentava un fondo in erba naturale, non più adeguato a garantire un’attività continuativa.
A Ceretolo un nuovo impianto sportivo garantisce Gianluca Pagliuca 1Il nuovo campo permette infatti una frequentazione continua e in assoluta sicurezza. La sua realizzazione e la riqualificazione ambientale dell'area hanno richiesto un intervento di ingegneria naturalistica alla scarpata di lato, che ha comportato una spesa notevole, per oltre 200.000,00 euro, sostenuta interamente dalla Polisportiva Ceretolese.
L'intervento fa parte del rinnovo con il Comune, proprietario dell'intera struttura, della concessione decennale alla polisportiva che gestisce il centro. L'accordo, prevede inoltre interventi di miglioramento a spogliatoi e pensiline.
Alla presentazione era presente la stampa specializzata, accolta con soddisfazione dal Presidente della Polisportiva, Gigi Sandri, che ha sottolineato come il campo in sintetico si trovi nelle vicinanze del centro sociale e del polo scolastico. Presente anche il C.S.I. Centro Sportivo Italiano, che da sempre utilizza gli spazi della polisportiva, e naturalmente il Sindaco di Casalecchio di Reno, Massimo Bosso che, nelle sue parole, ha sottolineato: “l'ampia offerta sportiva di Casalecchio di Reno, che consente una partecipazione generalizzata ad atleti di tutte le età, fino a sommare ormai diverse migliaia di tesserati (oltre 15.000). Ciò pone il paese nelle prime posizioni nella graduatoria sulla “qualità della vita” nei comuni.”
Alla presentazione non poteva mancare il “portierone” Gianluca Pagliuca, ceretolese D.O.C. che ha ricordato le sue prime parate, avvenute proprio nei campi casalecchiesi. Lo sport lo ha poi portato a disputare centinaia di partite in Serie A, con le maglie di Sampdoria, Inter e Bologna, vincendo 1 Scudetto, 3 Coppe Italia, 1 Coppa delle Coppe e 1 Coppa Uefa. Ma, soprattutto, a difendere per anni la porta della Nazionale, partecipando a 3 Mondiali di Calcio (due da titolare) e a due Olimpiadi. Nelle sue parole, anche un ringraziamento ai tanti volontari che, anche a Ceretolo, rendono ancora possibile il servizio alla comunità sportiva, e non solo.

A Ceretolo un nuovo impianto sportivo garantisce Gianluca Pagliuca 3

 

 

L'editoriale

Mettersi in ascolto dei giovani

Il giorno 17 settembre, nei boschi dell’appennino emiliano, al confine fra le province di Bologna e di Modena, scompare da casa un ragazzo di sedici...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi