Valore non valido
Valore non valido

kobe bryant lakersAnche il CSI di Bologna aderisce alla commemorazione delle vittime dell’incidente aereo di Los Angeles di domenica scorsa, nel quale hanno perso la vita Kobe Bryant, stella del basket americano che aveva da poco concluso una carriera irripetibile, la figlia Gianna Maria di 13 anni, due sue amiche coetanee e altre cinque persone fra passeggeri e componenti dell’equipaggio. Kobe, oltre ad essere uno dei campioni più celebri e amati del basket mondiale, era molto legato all’Italia e alla nostra regione, dove era cresciuto al seguito del padre, per diversi anni giocatore della Pallacanestro Reggiana.

In questa settimana, su tutti i campi di pallacanestro del CSI di Bologna sarà osservato, prima dell’inizio delle gare, un minuto di raccoglimento.

L'editoriale

Il Grande Freddo

Marzo 2020.   È impossibile scrivere qualcosa che non sia banale, in questi momenti. Facciamo quindi appello a tutti voi, in questi giorni, per ottenere l'unica cosa...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.