Valore non valido
Valore non valido

Con la benedizione del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, è stata costituita lunedì scorso nella Sala dell’Arengo del Municipio di Zola Predosa una nuova realtà associativa, sportiva e gestionale: l’Unione Sportiva Zola Predosa.

Come sottolineato da Bonaccini, il progetto nasce per rilanciare lo sviluppo dell’attività e dell’impiantistica sportiva in un territorio che si trova esattamente al centro della Regione Emilia-Romagna, e ne rappresenta già diverse eccellenze: dall’industria alla tecnologia, dall’agricoltura all’enogastronomia, fino alle bellezze naturali e paesaggistiche.

Presentato dal Sindaco Stefano Fiorini, è stato redatto l’atto costitutivo della società, al termine di un lavoro di composizione della compagine sociale durato diversi anni. Autore dello schema di fusione, l’avv. Ernesto Russo, consulente del Comune di Zola Predosa e delle società sportive coinvolte, nonché consigliere comunale del Partito Democratico, del quale è capogruppo, ed esperto di legislazione sportiva.

Nasce lUnione Sportiva Zola Predosa una nuova realtà sportiva e gestionale

L’Unione Sportiva Zola Predosa avrà i colori bianco, nero, blu, azzurro e rosso; nasce infatti dalla fusione di ben sei società sportive pre-esistenti: la Polisportiva Zola, il Gruppo Sportivo Riale, il Zola Predosa Calcio (nato dalle ceneri dell’Iperzola e reduce dalla recente promozione in Serie D), il Ponteronca, l’A.S.C.O. e la Francesco Francia.

Obiettivo dichiarato, la promozione dell’attività sportiva sul territorio e il conferimento della gestione degli impianti sportivi comunali e non solo.

L’Unione Sportiva Zola Predosa può già contare, al momento della fondazione, su quasi 6.000 tesserati, gli stessi appartenenti alle società sportive che vi sono confluite, con l’obiettivo di crescere ulteriormente: un risultato di tutto rispetto per un comune di nemmeno 20.000 abitanti, che sta diventando però punto di riferimento anche per il territorio limitrofo.

A presiedere la nuova società è stato chiamato il dott. Guido Paganelli, agronomo 59enne, da un decennio presidente del Gruppo Sportivo Riale.

A breve la riunione del consiglio direttivo, composto dai presidenti della società sportive che compongono la compagine societaria.

L'editoriale

Cronache di fine estate…

AGOSTO 2019. Ultime settimane d’estate 2019, senza Mondiali di Calcio (maschile) e senza Olimpiadi ma, proprio per questo, bellissime e ricche di avvenimenti sportivi da...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok