Valore non valido
Valore non valido

Per la 42esima volta, non si ferma la tradizione della Camminata per San Luca, un appuntamento fisso per i podisti, camminatori e sportivi targato CSI Bologna.

Senza farsi spaventare dall’allarme meteo né tentare dal lungo ponte dell’Immacolata, sono stati ancora una volta un migliaio i partecipanti, a partire dai gruppi podistici fino ai singoli camminatori e compagnie di runners. Fra i gruppi storici, la palma dei più numerosi va quest’anno alla Polisportiva Anzolese, seguita da Lippo e Pontelungo. Fra quelli che hanno compiuto il tragitto più lungo, fino alla partenza di Piazza della Pace, all’ombra della Torre di Maratona, sicuramente la Berzantina. Altri amici si sono uniti come sempre, quest’anno esordio assoluto per San Girolamo di Rastignano e per un gruppo di studenti universitari provenienti dal Mantovano.

1000 podisti salgono a San Luca per la 42 Camminata 1

Una volta terminata l’ascesa, accompagnati dagli ottimi ristori, dopo la consegna dei ricordi di partecipazione per tutti e la premiazione dei gruppi podistici, consueta celebrazione eucaristica in Basilica, come sempre molto partecipata, officiata quest’anno da Don Massimo Vacchetti, consulente del CSI di Bologna e responsabile della Pastorale dello Sport della Diocesi di Bologna.
Un pensiero particolare è andato, come sempre, agli amici, familiari e conoscenti di tutti gli sportivi bolognesi che ci hanno lasciati in questo 2017, unito ad una preghiera di ringraziamento per i successi e le soddisfazioni che hanno accompagnato questa stagione, per il CSI di Bologna e per tutto il mondo dello sport bolognese.

1000 podisti salgono a San Luca per la 42 Camminata 2

 

 

 

L'editoriale

Viaggio nella bellezza

SETTEMBRE 2018 Viaggio nella bellezza Per questo mese vogliamo uscire un po’ dal percorso consueto. Un allontanamento molto relativo, in realtà, in quanto chi si occupa...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi