CSI Centro Sportivo Italiano Comitato Provinciale di Bologna Tesseramento Online
via M. E. Lepido, 196/3 - 40132 Bologna - tel. 051.40.53.18 fax 051.40.65.78 email:info@csibologna.it
Arti marziali Atletica Calcio Calcio a 5 Calcio a 7 Altri sport
Ginnastica Nuoto Pallacanestro Pallavolo Tennis tavolo Manifestazioni ed eventi
Comunicati stampa    
Home page
Il CSI
Comitato di Bologna
Comunicati segreteria
Comunicati stampa
Orari di segreteria
L'assicurazione CSI
Tesseramento
Formazione
Centri estivi
Terza età
Photogallery
Link
Convenzioni
Contatti
Privacy Policy


defibrillatore

EmilBanca

10-08-2017
"Lo Sport Ricorda" un altro pomeriggio insieme per la memoria del 2 agosto 1980

Lo Sport Ricorda un altro pomeriggio insieme per la memoria del 2 agosto 1980

Appuntamento al Centro Sportivo Arcoveggio per celebrare un rito ormai storico, il tradizionale triangolare di calcio ÒLo Sport RicordaÓ, la manifestazione che da tanti anni il CSI Bologna organizza nel ricordo della Strage alla Stazione di Bologna del 2 agosto 1980. Nel 37esimo anniversario del pi grave attentato terroristico della storia repubblicana, come consuetudine, si sono incontrate le tre squadre che rappresentano alcune delle categorie pi colpite dalla strage: i taxisti della Co.Ta.Bo, i ferrovieri di RFI e, naturalmente, la squadra del Consiglio Comunale, in rappresentanza di tutta la cittˆ di Bologna.

Come per fortuna avviene ancora nel  mondo dello sport, il momento delle polemiche ha lasciato spazio ad un pomeriggio bello e intenso, nel nome del ricordo, dellÕamicizia e della solidarietˆ, ben testimoniato dalle tante presenze e dal clima di condivisione.

Dopo i saluti di rito, nella prima sfida, pareggio per 1 a 1 fra Co.Ta.Bo. e RFI. Si va ai  calci di rigore dove a prevalere sono i taxisti per il risultato finale di 4 – 3. Si passa poi al confronto fra i ferrovieri e il Consiglio Comunale di Bologna dove  sempre presente lÕAssessore Luca Rizzo Nervo che, pur abbandonata la delega allo sport, partecipa ancora con piacere a tutti i momenti agonistici e non solo. La squadra, che prosegue nel solco dei mai abbastanza rimpianti fratelli Maurizio e Gabriele Cevenini,  oggi guidata da Roberta Li Calzi, consigliere comunale e giocatrice di serie A dal passato recentissimo. La squadra, che annovera fra le proprie fila anche il vice sindaco di Baricella e responsabile sport del PD Giampiero Ceccardi, esce sconfitta dal secondo confronto con il risultato di 2 – 0. Terza e decisiva partita, quindi, fra Consiglio Comunale e Co.Ta.Bo. Con un perentorio 3 – 1 le maglie gialle dei taxisti legittimano il successo finale.

Complimenti a tutti, alla fine, durante le consuete premiazioni finali prima della cena insieme: ai partecipanti, che sfidano ogni anno il periodo di ferie estive e, in questa occasione, anche una temperatura pomeridiana davvero poco adatta alle sfide sportive! Ma anche alla terna arbitrale del CSI Bologna, Bruzzi, Dimastromatteo e De Furia, bravi e disponibili.

E, naturalmente, bravo Angelo Ieva, ferroviere, arbitro e dirigente del CSI Bologna che da tanti anni porta avanti una manifestazione cos“ importante per tramandare la memoria di un evento cruciale per la nostra cittˆ e per tutto il paese.

 


editoriale
24-08-2016
L'Editoriale del Presidente Andrea De David

Brevi riflessioni, a poche ore dallo spegnimento della fiamma delle Olimpiadi di Rio… Hanno fatto tanto per farcele disprezzare, dimenticare, trascurare, in questi ultimi 40 anni....
Leggi l’editoriale >>

Vai all’archivio >>

iniziative

Vai all'archivio >>



5 per mille