Valore non valido
Valore non valido

Nuoto

nuoto@csibologna.it - La Commissione Tecnica riceve presso la sede del CSI su appuntamento.

Mora e Cocconcelli Mondiale da record 2

Dopo Abu Dhabi nel 2021, un'altra edizione ricca di medaglie per la Nazionale Italiana di Nuoto, che ha trovato nella vasca corta da 25 metri una formidabile pattuglia di specialisti. Dai Mondiali di Melbourne di dicembre, gli Azzurri del Direttore Tecnico Cesare Butini tornano con un record eguagliato: 16 medaglie complessive, 5 ori, 6 argenti e 5 bronzi che portano l'Italia al terzo posto assoluto del medagliere, dopo Stati Uniti e Australia. 

Ottimo come sempre il contributo di Azzurra 91 CSI, la squadra di nuoto agonistico targata CSI Bologna, che conclude un'ottima stagione per tutto il team di Fabrizio Bastelli. 

Medaglia condivisa, quella della staffetta 4x50 mista mixed, per Mora e Cocconcelli, insieme a Martinenghi e Di Pietro. Argento e record europeo con 1'36"01. 

Pokerissimo per Lorenzo Mora. Per lui anche una medaglia di bronzo nei 200 dorso, con 1'48"45, nuovo record italiano. E una seconda medaglia individuale nei 100 dorso, medaglia d'argento. 

Per concludere, due fantastiche staffette. 

Medaglia di bronzo nella 4x100 mista, insieme a Martinenghi, Rivolta e Miressi, il tempo di 3'19"06 è il nuovo record europeo. 

La staffetta 4x50 mista formata da Lorenzo Mora, Nicolò Martinenghi, Matteo Rivolta e Leonardo Deplano si prende invece l'oro e il record del mondo con 1'29"72, per suggellare un'edizione memorabile. 

Mora e Cocconcelli Mondiale da record.

L'editoriale

La maglia di Luca

GENNAIO 2023. Con Gianluca Vialli, se n’è andato tutto un mondo, questo è sicuro. Esagerato? Proprio no, finisce con lui un modo di vedere lo sport...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi