Valore non valido
Valore non valido

ImmagineUn bando per sostenere lo sport di base

Emil Banca, AICS, CSI e UISP lanciano 'Connessioni Attive' per dare un sostegno al tessuto associativo locale

Si chiama Connessioni Attive il bando da 20 mila euro lanciato per sostenere le società e le associazioni sportive della provincia di Bologna.

I criteri per assegnare i contributi sono stati studiati da Emil Banca assieme ai tre principali Enti di Promozione Sportiva attivi a Bologna:  AICS, CSI e UISP. I fondi sono stati stanziati per sostenere un settore che spesso si appoggia alle spalle larghe e alla passione di tanti volontari che attualmente sta vivendo un periodo di profonda crisi a causa delle restrizioni per contenere la pandemia.

Il Bando è dedicato alle associazioni e società sportive affiliate ai comitati provinciali di Bologna di AICS, CSI e UISP, i contributi verranno erogati sia alle realtà che nel periodo della pandemia da Covid 19 hanno messo in campo progetti per i propri tesserati (dalle attività on line a quelle all’aperto fino a quelle più creative) sia a quelle realtà che hanno predisposto progetti per l’anno in corso finalizzati alla ripartenza delle attività sociali. Gli organizzatori valuteranno le richieste in base alla rilevanza, allimpatto, alla struttura e anche all’originalità dei progetti di società e associazioni sportive ed erogheranno 31 contributi: 3 da 1500 euro, 3 da 1.000 euro e 25 da 500 euro.

"Ogni misura messa in campo a favore dell'associazionismo, così duramente colpito dalla pandemia, vede AICS in prima linea - ha dichiarato Francesca Brunetti, membro del Consiglio Direttivo e Responsabile dei progetti AICS - insieme alle altre realtà del terzo settore. Abbiamo dato il nostro apporto a Connessioni Attive per ribadire con forza l'importanza del tessuto associativo del nostro territorio, un imprescindibile strumento di welfare e di socialità. Lo dobbiamo preservare, nell'interesse di tutta la cittadinanza".

"La vicinanza al territorio e alle società sportive è uno degli impegni presi dal CSI di Bologna per il prossimo quadriennio - ha dichiarato il presidente provinciale CSI, Andrea De David  - Questo bando è un primo segnale di attenzione per le realtà che vivono un momento difficile, ma provano anche a progettare una ripartenza, nel solco della storica collaborazione con Emil Banca”.

La UISP - ha dichiarato Paola Paltretti, Presidente UISP di Bologna - insieme agli enti di promozione sportiva più rappresentativi della città, ha aderito e prontamente apportato il suo sostegno a Connessioni Attive. Lintento è quello di valorizzare e sostenere le numerose associazioni che realizzano servizi volti al benessere della comunità e dei cittadini che la animano, lanciando un segnale di aiuto nell'emergenza sociale ed economica che stiamo vivendo”.

Le richieste di ammissione al Bando dovranno essere presentate esclusivamente scaricando e compilando la scheda di progetto pubblicata insieme al testo del Bando, nel sito www.emilbanca.it ed inviandola  all’indirizzo mail nonprofit@emilbanca.it.

Il bando scade il prossimo 10 marzo.

Scaricalo qui.

 

L'editoriale

I sogni nel cassetto

AGOSTO 2021. Più che di cassetto, parliamo più che altro di armadio. E più che di sogni, magari speranze, desideri, possibilità. Eppure se ne stava lì...

Leggi tutto »
Vai all'archivio »

banner newsletter

Calendario Eventi

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.